Lunedì sera la polizia, dopo l’intervento dei vigili del fuoco in un edificio per spegnere un incendio, ha scoperto un “sito di produzione di sostanze stupefacenti” in una casa sulla Ophoven a Sittard.

Secondo gli inquirenti la casa è stata usata come luogo di produzione e di essiccazione della cocaina ma, approfondite indagini sono attualmente impossibili a causa dell’instabilità della struttura; nessun arresto è stato eseguito.

I servizi di soccorso sono arrivati verso le 22.00 di lunedì dopo aver ricevuto segnalazione riguardo ad una colonna di fumo proveniente da un’abitazione . La polizia e i vigili del fuoco erano sul posto quando è avvenuta l’esplosione che ha distrutto parte della facciata dell’edificio ed ha impedito di potervi accedere.

Indagini preliminari sul luogo dell’accaduto hanno rivelano un laboratorio di droga.