NL

NL

L’ex ministro olandese Grapperhaus è sotto scorta per minacce dalle gang

L’ex ministro della giustizia Ferd Grapperhaus è sotto scorta a causa di una “seria minaccia” da parte della criminalità organizzata, dice NOS. Lo conferma il Pubblico Ministero dopo un’indiscrezione di Het Parool. Il quotidiano riferisce che la minaccia arriva da Jos Leijdekkers, noto anche come Bolle Jos.

Leijdekkers è  una delle figure chiave del traffico di cocaina verso l’Olanda e il Belgio. Il Pubblico Ministero di Amsterdam afferma solo che la minaccia sembra provenire dalla criminalità organizzata, dice NOS.

Nel settembre dello scorso anno, tre olandesi sono stati arrestati nella regione dell’Aia per presunte minacce all’incolumità del ministro belga della Giustizia, Vincent Van Quickenborne. Successivamente è stato arrestato un quarto olandese, che avrebbe svolto un ruolo di primo piano in un piano per rapire il ministro.

Il criminale fiammingo Flor Bressers, partner di Leijdekkers, è considerato come mandante del piano di rapimento, scrive il giornale. Van Quickenborne è da tempo sotto scorta in Belgio. 

SHARE

Altri articoli