The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

CULTURE

L’etichetta olandese CCC pubblica gli inediti di tre grandi poeti

Grazie all'etichetta olandese riemergono dall'oblio le voci di tre poeti: Joel Oppenheimer, Hans Plomp e Piero Heliczer



Counter Culture Chronicles (CCC) nasce nel 1997 nei Paesi Bassi. Dopo 16 anni, inizia a pubblicare le registrazioni dei principali protagonisti del movimento contro-culturale americano. Jack Kerouac, Allen Ginsberg, Gregory Corso, Sun Ra, Ted Jonas, Timothy Leary e Fielding Dawson. In particolare, le tre cassette più recenti contengono le registrazioni del poeta Joel Lester Oppenheimer, dello scrittore e poeta Hans Plomp e del poeta e regista Piero Heliczer.

I tre nastri hanno un tema in comune. I tre artisti, infatti, erano personaggi visionari, che hanno documentato la propria vita in modo originale.

La cassetta di Oppenheimer On Occasion è una registrazione di una vivace lettura di poesie all’Allentown Community Centre nel 1977. I suoi temi principali sono l’amore, la perdita e la redenzione.  Le poesie d’avanguardia sono informali e molto sensibili.

Hans Plomp (Amsterdam, 29 gennaio 1944) è uno scrittore e poeta olandese membro della Amsterdam Ballon Company. In Intrepid Traveller Plomp parla del suo viaggio in America nei primi anni ’80 con altri nove poeti olandesi. Nella registrazione Plomp racconta di essere andato a casa di Allen Ginsberg, di essersi ubriacato con Gregory Corso e Bob Kaufman, e aver così sperimentato la vera cultura americana.

Nell’ultima cassetta, l’italo-americano Piero Heliczer legge la sua poesia The Autumn Feast, tratta dall’omonimo film. Si dice che tale poesia, colonna sonora del film del 1961, venne composta da Heliczer, Tony Conrad e Angus MacLise, membro fondatore dei Velvet Underground. Tuttavia, dopo essere stata smarrita, Heliczer decise di leggerla e registrarla a casa sua.

Queste tre cassette offrono istantanee private delle vite dei suoi protagonisti. Secondo Nick Roseblade, infatti, l’intimità che traspare da esse è inebriante. Ad esempio, nella cassetta di Oppenheimer si può sentire il pubblico che si muove sulle sedie. In quella di Plomp si può percepire il coinvolgimento delle persone che ascoltano. È attraverso dettagli come questi che si può comprendere la persona dietro l’artista.






31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!