The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

CULTURE

L’eredità olandese negli Stati Uniti e l’importanza del New Netherland Research Center 



Aperto al pubblico nel novembre 2010, il New Netherland Research Center è ospitato nella New York State Research Library ad Albany e si occupa di raccogliere e divulgare informazioni su Nieuw Nederland (Nuova Olanda o Nuovi Paesi Bassi), il territorio sulla costa orientale del Nord America reclamato dalle Province Unite nel XVII secolo.

L’istituto offre una sede permanente dove studenti, educatori, studiosi e ricercatori di tutto il mondo possono accedere alle traduzioni dei primi manoscritti coloniali olandesi e a una vasta biblioteca di documenti, libri e opere di riferimento che raccontano l’affascinante storia dell’influsso olandese durante il periodo coloniale americano e il suo impatto sul mondo di oggi.

Sotto la direzione di Charles Gehring e Janny Venema, il NNRC continua il lavoro del New Netherland Project. Fondato nel 1974 per tradurre e pubblicare i documenti olandesi originali del XVII secolo del New Netherland, il Progetto è uno dei più ambiziosi per quanto riguarda la traduzione.

Il NNRC possiede importanti documenti, come la lettera di Schagen che descrive l'”acquisto” olandese di Manhattan (comprata per 60 fiorini nel 1624, equivalenti a 1000 dollari odierni più o meno) e l’atto di proprietà di Rensselaerswijck.

Dispone inoltre di diverse stampe dell’artista Len Tantillo che raffigurano scene del New Netherland.

Con più di 7.000 pagine (su 12.000) tradotte fino ad oggi, il Progetto ha prodotto una visione innovativa della colonia del New Netherland e degli olandesi nell’America coloniale. Il lavoro del Progetto ha ottenuto il plauso internazionale come fonte d’ispirazione del bestseller di Russell Shorto del 2004, The Island at the Center of the World.

Attraverso il NNRC, il lavoro iniziato dal Progetto è stato ampliato per includere materiali presenti nelle collezioni in tutto il mondo.

Il Centro è aperto per indagini genealogiche e per ricerche riguardanti adozioni e percorsi migratori. Sul sito è possibile fare un giro virtuale nel vecchio mondo perduto della Nuova Olanda, scoprire la “cucina” olandese del tempo o curiosare nei libri per giovani.






31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!