L’uomo che ritiene di aver premuto il pulsante errato a causa della tensione in un programma televistivo, azione che gli ha fatto sfumare una vincita di 5 milioni di euro ha perso la causa durata 4 anni.

Arrold van den Hurk stava partecipando al programma televisivo Miljoenenjacht, una versione di Deal or no Deal in cui i giocatori tentano di indovinare la valigia che contiene la fortuna. Gli è stato chiesto se volesse accettare un’offerta di 125.000 euro e Van den Hurk ha risposto che preferiva continuare a giocare, ma ha premuto il tasto rosso, per poi realizzare l’errore.

La presentatrice Linda de Mol aveva commentato: “Allora noi ci comporteremo come se non l’avessi fatto”. In ogni caso, dopo aver consultato l’avvocato dello show televisivo, De Mol ha detto che il danno era fatto e la causa era persa. Successivamente si scoprì che una delle valigie conteneva 5 milioni di euro.

La corte ha dichiarato che i commenti di De Mol non hanno fondamento legale e ha respinto la motivazione di V