Lelystad, si della Commissione europea all’aeroporto. Prevista apertura per il 2020

La Commissione europea sembra decisa ad appoggiare i piani per aprire l’aeroporto di Lelystad al traffico commerciale, consentendo di dividere i voli tra esso e Schiphol, ha detto l’emittente NOS venerdì.

Gli Stati membri hanno votato a favore del piano, a condizione che le compagnie aeree si accordino per andare a Lelystad, ha detto l’emittente, dopo aver ottenuto una copia dell’accordo di massima.

La commissione aveva inizialmente respinto i piani per ragioni di concorrenza poiché le proposte escludevano una crescita autonoma a Lelystad e svantaggiavano le altre compagnie aeree che sarebbero costrette a fare la mossa.

Finora solo Transavia ha dichiarato di voler andare a Lelystad. Easyjet e Tui hanno detto che non si muoveranno da Schiphol. Un altro criterio chiave per Bruxelles è la disponibilità di un buon servizio di trasporti pubblici tra i due aeroporti.

L’aeroporto di Lelystad è difficile da raggiungerei e non ci sono piani per dotarlo di una stazione ferroviaria. Non è chiaro se il governo cambierà piani.

Il ministero dei trasporti ha rifiutato di commentare la notizia di NOS perché non è stato ancora ufficialmente informato. La commissione dovrebbe pubblicare la sua posizione finale alla fine di settembre.

Il governo aveva sperato di aprire Lelystad al traffico delle vacanze nel 2020 e quindi consentire a Schiphol di concentrarsi su voli intercontinentali più redditizi.

L’apertura è già stata ritardata due volte. I piani di espansione hanno anche portato a grandi proteste da parte dei residenti. Inoltre, l’anno scorso è emerso che i calcoli del rumore per i residenti locali erano errati e che le persone soffriranno molto più fastidio per gli aerei del previsto.

SHARE

Altri articoli