Author pic: Daniël Bleumink Source: Flickr License: CC 2.0 Some rights reserved

Agenti, venditori del mercato e passanti domenica hanno commemorato la bambina di 7 anni morta sabato dopo un incidente. Da sabato sera sono stati deposti dei fiori sul luogo in cui è avvenuto l’incidente, dice Omroepwest 

Un biglietto scritto a mano recita: “Cara ragazza, il mondo è vuoto senza di te. Lo spazio anche. Da tutte le anime di Leiden». Sono state accese anche candele.

La tragedia è avvenuta sabato pomeriggio quando la bambina di 7 anni, mentre pedalava con i genitori, ha probabilmente cercato di evitare un taxi ed è caduta finendo investita da un autobus.

Gli agenti che erano sul posto sabato hanno tenuto una funzione commemorativa domenica. Poco dopo, anche i venditori del mercato si sono recati sul luogo della tragedia. Ma c’è anche una coda polemica: gli operatori del mercato criticano la situazione del traffico: il comune di Leiden ha spostato il mercato per rispettare le misure Covid e ciò ha avuto un impatto sulla viabilità. Steenstraat è più affollata e disordinata, dice Omroepwest e ora òa strada -piuttosto stretta- gestisce il traffico di autobus in due direzioni, insieme a taxi, ciclisti, pedoni e scooter per le consegne.