NL

NL

Leiden, drag queen che legge storie ai bambini diventa caso politico. Estrema destra in piazza

Foreign and Commonwealth Office, CC BY 2.0, via Wikimedia Commons

Il sindaco di Leiden Peter van der Velden ha emesso questa mattina un’ordinanza di emergenza per l’area circostante una biblioteca nel centro della città perchè nel contesto dell’evento Pride Leiden, una drag queen è venuta a leggere storie ai bambini nella biblioteca di Nieuwstraat, dice NOS.

Per “grave timore di disturbo all’ordine pubblico”, le persone sospettate di voler interrompere l’evento non potevano accedere all’area fino alle 13:00. Erano state comunque annunciate azioni di protesta.

La lettura da parte della drag queen Dina Diamond è iniziata alle 10:30. Sui social media erano presenti vari messaggi con reazioni accese all’evento. Ad esempio, il deputato FvD Van Meijeren aveva annunciato su X, l’ex Twitter, di voler organizzare una manifestazione. 

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli