Un uomo di 62 anni è stato arrestato martedì sera a Blokland, a Nieuwveen, nei pressi di Leiden dopo aver sparato in aria con un fucile per cacciare un ragazzo dal suo terreno. Dato che c’era un’arma da fuoco coinvolta, un “arrestatie team”, un nucleo speciale della polizia, è stato inviato per arrestare l’uomo. Nessuno è rimasto ferito.

L’incidente è avvenuto intorno alle 17, quando un ragazzo è entrato in un prato mentre portava a spasso il suo cane: l’uomo avrebbe sparato due volte in aria con il fucile per scacciarlo. A quel punto, la polizia è stata allertata ed è intervenuto il nucleo speciale.

Il fucile usato è stato trovato nell’abitazione dell’uomo ed è stato sequestrato benché l’uomo abbia regolare porto d’armi. A causa dell’incidente, parte della N231 tra Nieuwveen e Blokland è rimasta chiusa per un po’ di tempo.