Theedi, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Lunedì sera, dopo un lungo dibattito, il Comitato per gli affari interni della Camera ha approvato in prima lettura il disegno di legge sulla pandemia proposto dal governo, dice 7sur7. Sono stati presentati vari emendamenti e il PTB, affiancato da N-VA, ha chiesto una seconda lettura. I deputati dovranno quindi incontrarsi di nuovo la prossima settimana, prima di adottare il testo in seconda lettura e inviarlo alla plenaria dell’assemblea.

Il disegno di legge dovrebbe fornire una base giuridica più solida per le misure restrittive adottate nel contesto della crisi sanitaria, che dura da più di un anno ed è stato discusso in seguito ad una sentenza del tribunale che impone al governo di dotare le misure Covid di una cornice giuridica.

Il Consiglio di Stato si è recentemente pronunciato sul testo, spingendo il governo ad alcuni aggiustamenti, dice 7sur7. La legge definitiva dà al governo la possibilità di adottare le misure solo con regio decreto, a meno che non sia necessario adottarle con decreto ministeriale.