Photo: screenshot Twitter

Domenica sera, scontri anche a Leeuwarden: la cittadina del Friesland è tutt’ora teatro di tensioni tra polizia e hooligans calcistici a margine del match SC Cambuur – FC Utrecht, dice OmroepFryslan. Questa domenica, a causa delle misure Covid, la partita è stata giocata senza pubblico ma un gruppo di tifosi si è accalcato fuori dallo stadio e ha lanciato petardi verso il campo di gioco, provocando la sospensione ripetuta dell’incontro.

Tre persone sono state arrestate durante i disordini e la polizia non esclude la possibilità di ulteriori arresti. Alcuni ufficiali hanno estratto le armi, ma non sono stati sparati colpi.

Fuori dallo stadio c’era un folto gruppo di persone. Le immagini mostrano che sono stati lanciati fuochi d’artificio contro la polizia e che container sono stati dati alle fiamme. Parte del manto stradale è stato divelto  le pietre sono state lanciate contro la polizia antisommossa.