The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Leeuwarden, aveva ucciso i genitori: 14enne condannato alla pena massima

A un ragazzo di 14 anni condannato per aver ucciso lo scorso anno entrambi i genitori è stata comminata la pena massima consentita dal codice penale minorile

A un ragazzo di 14 anni condannato per aver ucciso lo scorso anno entrambi i genitori è stata comminata la pena massima consentita dal codice penale minorile: un anno in carcere e tempo indeterminato in un penitenziario psichiatrico.

Il processo si è svolto giovedì a porte chiuse, ma alcuni dettagli sulle circostanze dell’omicidio sono trapelati. Secondo il Telegraaf, il ragazzo aveva pianificato l’omicidio e ne aveva parlato con suoi contatti online. Il giovane, autistico e con carenze nello sviluppo psichico, secondo il Telegraaf voleva fuggire dalla sua famiglia.

I corpi dei genitori, il padre di 63 anni e una donna di 62 anni sono stati trovati dai vicini. Il ragazzo è stato arrestato a 90 chilometri di distanza dal villaggio, dove era giunto in bicicletta. Aveva con sé due borse, contenente una tenda, panini, un computer portatile, un atlante, un sacco a pelo e una torcia, ha scritto il quotidiano Telegraaf.

Katlijk, vicino a Heerenveen, è un piccolo centro di 600 anime e il doppio omicidio ha scioccato i locali. La famiglia, che gestica un’azienda di prodotti biologici, non aveva familiarità con i servizi sociali, ha detto il sindaco al Leeuwarder Courant.


31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news, reportage e video inediti in italiano.
Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

Recharge us!