Una festa privata in un ristorante a Leer, in Germania, appena oltre il confine orientale olandese è finito con un picco di contagi. A raccontare la storia è RTL Nieuws che parla di 18 contagi accertati e 118 persone in quarantena. Il proprietario del ristorante rischia una multa molto pesante.

La storia: nel weekend, il proprietario di un ristorante ha deciso di organizzare una festa per la fine delle misure anti-Covid in Germania. Secondo il canale tedesco NDR, quattordici persone sono state contagiate nel ristorante durante quella festa. Altri quattro sono stati contagiati dal contatto con qualcuno che aveva partecipato alla festa privata.

118 persone sono in quarantena e diversi altri già mostrano i sintomi del virus: nessuno alla festa avrebbe seguito le norme di distanziamento. Anche l’elenco degli invitati non era chiaro: nessuno, insomma, sapeva con precisione chi e quanti fossero al party. Il proprietario del ristorante rischia fino a 25mila euro di multa.