Le Vif: Poche multe sui trasporti

Secondo Le Vif, la polizia ha già fatto 338 verbali a persone senza mascherina sui mezzi pubblici. Gli agenti del Securail, responsabili della sicurezza sui trasporti pubblici, hanno fatto più di 100 multe amministrative per lo stesso motivo.

Queste cifre si riferiscono al periodo dall’inizio delle misure di protezione e il 19 maggio. Le multe relative al coronavirus sono soggette al regolamento ‘amichevole’. In caso di violazione, la polizia procede con un verbale che provoca immediatamente una multa da pagare.

Securail, il servizio di sicurezza delle ferrovie belghe, può anche imporre multe amministrative in caso di violazione delle misure. Per il momento ne ha emesso un centinaio.

La maggior parte dei passeggeri rispetta le regole imposte dal governo sui trasporti pubblici, avevano già affermato De Lijn, Stib e SNCB. Secondo il portavoce della compagnia ferroviaria, le cifre confermano anche questa tendenza.

“La consapevolezza rimane il nostro obiettivo principale. Quando confrontiamo le cifre minime con il numero totale di passeggeri, vediamo che le regole sono generalmente ben rispettate.”