I centri commerciali in Belgio si stanno preparando per la riapertura di lunedì di tutti i negozi e a ricevere un grande numero di consumatori. Saranno introdotte svariate misure per garantire la sicurezza dello staff e del pubblico.

Giovedì, i manager di tre dei più importanti centri commerciali del Belgio hanno detto: “I clienti e i negozianti dovranno considerare alcune semplici ma rigide regole, visibili in tutti i cartelli informazioni e negli schermi digitali presenti nei vari centri commerciali.

Parecchie misure sono state prese da CEUSTERS, AG Real Estate e Wereldhave Belgium, che assieme gestiscono 25 centri commerciali del Belgio, incluso City2 a Bruxelles. Parcheggio: sarà limitato ad alcuni posti, specialmente per garantire ai visitatori di entrare ed uscire dal centro commerciale in sicurezza, con uscite ed entrate separate. A seconda della grandezza del centro commerciale saranno aperte solo un numero limitato di entrate.

Movimento a senso unico: sia dentro che fuori, la direzione del traffico sarà indicata da frecce e adesivi colorati sul pavimento.

Disinfezione: “Tutti i clienti avranno l’opportunità di disinfettare le loro mani con degli spray antibatterici o dei gel messi a disposizione. In alcuni centri, lo staff di sicurezza, i commessi procureranno maggiore assistenza ai clienti, mentre in altri, i visitatori potranno usufruire di chioschi dedicati alla disinfezione”.

Mascherine: I centri commerciali renderanno le mascherine disponibili per i clienti a dei banchi informazioni o alle macchinette automatiche. I manager dei centri commerciali al momento possiedono più di 250,000 mascherine. In alcuni centri commerciali, l’attrezzatura sarà gratis, in altri sarà richiesto un piccolo contributo fino ad un massimo di 2 euro.

Queste regole sono aggiunte alle misure annunciate dal primo ministro belga Sophie Wilmes durante la conferenza stampa di mercoledì. Sono le seguenti:

Distanza sociale: è permesso un solo cliente ogni 10 metri quadri per un massimo di 30 minuti mentre ci sono delle eccezioni per i negozi più piccoli. Un ambiente lavorativo sicuro deve essere garantito ai lavoratori. La distanza sociale è obbligatoria ed è altamente consigliato che ogni cliente indossi qualcosa per coprire naso e bocca.

Comprare da soli: si può solamente fare compere da soli con l’eccezione dei ragazzi sotto i 18 anni e delle persone che hanno bisogno di assistenza.