“C’è qualcuno che letteralmente si presenta alla porta di un esercizio horeca, con la valigia piena di soldi e dice: posso aiutarti?”, afferma il procuratore capo di Amsterdam René de Beukelaer ad AT5. Il riferimento è al rischio che la crisi in corso possa costringere gli imprenditori dell’horeca a cedere alle proposte della criminalità organizzata.

Secondo lui, questi sono segnali che la polizia e l’autorità giudiziaria stanno indagando. ‘Capisco che sia molto allettanto. Già Koninklijke Horeca Nederland, l’associazione di categoria, aveva già messo in guardia contro questo tipo di pratica. Il pubblico ministero afferma che i proprietari di pub e ristoranti in città dovrebbero stare attenti alle figure losche che si offrono di aiutarli.

De Beukelaer invita gli imprenditori che hanno a che fare con investitori sbagliati a denunciarlo alle autorità.