I sindacati dei piloti olandesi VNV e FNV chiedono una lista nera europea per i passeggeri che causano disagi durante i voli. Come riportato dal Telegraaf, secondo un resoconto dell’Ispettorato per l’ambiente e per i trasporti, il numero di tali passeggeri è aumentato nel 2016, rispetto all’anno precedente, da 262 a 985.

Quattordici degli incidenti avvenuti lo scorso anno hanno costretto l’aereo a cambiare rotta o a fare ritorno alla base. Stando alle parole del quotidiano, gli incidenti sono stati causati da persone ubriache che urinavano nella cabina o che avevano rapporti sessuali a bordo.

Le lamentele per le pessime condotte provengono da compagnie aeree olandesi e l’alcool è quasi sempre la causa principale. I sindacati dei piloti chiedono che a Schipol ci sia più controllo per evitare il consumo eccessivo di alcool all’interno del aeroporto. Secondo Zakaria Boufangacha, presidente dell’associazione di categoria affilitata ad FNV, le compagnie hanno una loro lista nera, ma per motivi di privacy non sono tenuti a condividere le informazioni con altri.