Le automobili senza conducente, escono in strada all’ora di punta. Primo test il 16 marzo sulla A2

Primo test in strada per un gruppo di automobili semi-automatiche, che viaggeranno il 16 marzo sull’autostrada A2 tra Amsterdam e il villaggio di Beesd; lo scopo è verificare le prestazioni in strada di automobili equipaggiate con sistemi avanzati di automazione. La prova, organizzata dal consorzio ingegneristico Haskoning DVC, coinvolge veicoli BMW, Hyundai, Mercedes, Tesla, Toyota e Volvo, si svolgerà di proposito su un’arteria trafficata per valutare il comportamento di veicoli tanto sofisticati nel traffico urbano ed extraurbano. Dopo mesi di test sul circuito di Lelystad la prima uscita pubblica ha lo scopo di verificare, nello specifico, la risposta di velocità controllata ed altri sistemi automatizzati di valutazione del traffico e delle distanze. I conducenti avranno comunque la possibilità di interagire manualmente in caso di pericolo.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli