Le assicurazioni sanitarie olandesi, chiedono cambiamenti alla normativa per cercare di limitare la possibilita’ – per i pazienti- di cambiare compagnia.

La legge in vigore, permette ogni dicembre, di optare per una compagnia diversa.  Andre Rouvoet, presidente dell’associazione di categoria degli assicuratori Zorgverzekeraars Nederland, dice in un’intervista con il quotidiano NRC che allungare la durata del contratto permetterebbe alle aziende di concentrarsi sulla politica a lungo termine.

‘Nella situazione attuale siamo sempre attivi alla ricerca di una via per risparmiare qualche euro’ ha detto. ‘Una politica che si estende per più anni avrebbe dato tempo per la riflessione, permettendoci -ad esempio- di stringere con gli ospedali accordi di più ampio respiro.

L’anno scorso, circa un milione di persone hanno cambiato compagnia.