Quasi 3.000 auto sono state distrutte da incendi divampati nei primi nove mesi di quest’anno, dicono i dati in possesso delle compagnie di assicurazione. La maggior parte dei roghi è di natura dolosa e il numero è il più alto registrato in cinque anni.

Sette automobilisti su dieci sono assicurati contro gli incendi. La maggior parte delle auto è andata in fiamme nelle province di Zuid-Holland, Noord-Brabant e Noord-Holland, ma il più grande aumento – +34% – è stato registrato a Groningen.

Nel tentativo di fermare i piromani, gli assicuratori raccomandano ai conducenti di parcheggiare il più vicino possibile ai lampioni stradali.

Rintracciare gli autori di questi atti non è sempre facile: secondo l’organizzazione che riunisce le compagnie d’assicurazione, in gran parte dei casi si tratta di lupi solitari.