NL

NL

L’ayahuasca è una droga e in Olanda è illegale: Corte suprema dà torto alla Chiesa di Santo Daime

L’allucinogeno ayahuasca, molto usato in rituali sciamanici, rientra tra le sostanze proibite dalle leggi olandesi sulle droghe e la sua importazione è illegale, ha dichiarato martedì la Corte suprema olandese.

I giudici erano stati chiamati ad esaminare il caso di una donna che aveva importato 33 chili di tè dal Brasile per usarli nei riti della chiesa di Santo Daime, che ha sedi ad Amsterdam e L’Aia.

La droga contiene la sostanza dimetiltriptamina o DMT che è inclusa nella lista di sostanze vietate dalla legge olandese sull’oppio ed è, quindi, illegale, ha affermato la corte.

Il tribunale di primo grado aveva ritenuto la donna colpevole di importare il tè ma non avevano imposto una sanzione. Ora la Corte Suprema esclude che la libertà religiosa possa essere considerata un’eccezione per questo caso.

SHARE

Altri articoli