L’autobus senza conducente, ha debuttato su una strada olandese

Gli esperimenti delle automobili con pilota automatico hanno preso una nuova direzione, è il caso di dire, giovedì 28 gennaio quando le prove dei WEpod, minibus completamente automatizzati, hanno occupato le strade del campus universitario di Wageninge. I bus navetta WEpod, che non hanno il volante o i pedali, sono elettrici e hanno una velocità massima di 25 km orari, se le prove nel campus avessero successo, da giugno sfrecceranno per le strade pubbliche, lungo un percorso prestabilito tra Bennekom e la stazione ferroviaria di Ede-Wageningen. L’autorità automobilistica olandese  RDW ha dato ufficialmente il via alla sperimentazione . Gli ideatori del progetto dicono che questa è “la prima prova assoluta per una macchina con pilota automatico  su una strada pubblica”. I bus navetta non possono essere utilizzati, per ora, di notte o in caso di maltempo e ognuno avrà uno steward a bordo che utilizzerà un joystick di controllo per le aree affollate del percorso. Il progetto WEpods è un’iniziativa imprenditoriale congiunta tra la l’Università di Gelderland, la Delft University, l’istituto di ricerca TNO e altri enti. La provincia del Gelderland ha investito € 3,4 milioni nel progetto.

 

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli