The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Lancia app via ICO e sparisce con 318mila euro in criptovaluta. Ricercato Joost van Doorn

Gli investitori ingannati si sono ritrovati su Reddit per discutere la situazione, ma van Doorn potrebbe non esistere



Joost van Doorn, l’uomo olandese che si credeva stare dietro alla startup Ethereum chiamata Confido, è sparito nel nulla insieme ai 318mila euro dei suoi investitori. Secondo RTL Nieuws non si è ancora capito se Joost Van Doorn sia davvero mai esistito, ma è ormai abbastanza chiaro a chi ha pagato per il lancio di Confido che quei soldi non torneranno mai indietro.

Confido doveva essere una app per il blockchain, ovvero un database distribuito per la valuta bitcoin. Tra il 6 e l’8 novembre, la compagnia aveva fatto grandi incassi grazie alla cosiddetta Initial Coin Offering (ICO). Gli esperti in materia definiscono una ICO come una via di mezzo tra una offerta pubblica iniziale (IPO) e una campagna di crowdfunding. Gli investitori usano criptovalute come Bitcoin o Ethereum, e a volte addirittura valute tradizionali con carta di credito, per comprare dei gettoni che spesso funzionano come azioni di una società, o come valuta per fare acquisti o supportare organizzazioni non profit.

Domenica il sito web di Confido, i suoi profili di Facebook e Twitter, il suo blog su Medium e la pagina Linkedin del fondatore Van Doorn sono improvvisamente scomparsi dall’Internet. Van Doorn aveva dichiarato di star avendo “problemi di natura legale”, in un post che è stato rimosso a sua volta. Secondo l’emittente, il sito web di Confido era registrato in un dominio di Berlino per residence di lusso. Il numero di telefono della startup ha un prefisso giapponese e non risulta attivo.

Gli investitori ingannati si sono ritrovati su Reddit per discutere la situazione. In molti vogliono denunciare van Doorn, ma non sono neanche certi che sia una persona realmente esistente. Secondo Motherboard, non ci sono tracce di lui su internet oltre al profilo Linkedin cancellato. La moneta virtuale acquistata tramite ICO adesso non ha alcun valore. TokenLot, la compagnia che ha distribuito i gettoni, ha detto ai giornalisti del magazine che quelli del gruppo Confido sono stati “dei truffatori veramente abili”.

Un collaboratore di Confido ha scritto su Reddit che non ha “assolutamente idea” di cosa sia successo. “La rimozione di Confido dai social media e siti web è stata una sorpresa anche per me” ha scritto. “Sono stato in contatto con Joost per molte settimane, e questo non è da lui. L’ultima volta che gli ho parlato era estremamente in ansia, e disse di star facendo del suo meglio per risolvere la situazione.”

AFM, le autorità olandesi del mercato finanziario, aveva già avvertito tempo fa che le ICO sono “terreno fertile per i truffatori” in quanto completamente deregolamentate. Un rappresentante di AFM ha anche detto a NL Times che ci sarà una presa di posizione risoluta contro ogni ICO che non passi per un processo normativo di approvazione.






31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!