Pic: Pixabay

Dal parcheggio della Johan Cruijff Arena, i giocatori dell’Ajax e l’allenatore Erik ten Hag sono stati acclamati da circa 1.500 tifosi riuniti allo stadio per festeggiare la vittoria del titolo nazionale, racconta NOS.

Il comune ha chiesto all’Ajax di terminare i festeggiamenti dopo un paio d’ore e ha detto di aver deciso di lasciar fare. Nessun distanziamento e nessuna misura Covid rispettata, nonostante la municipalità e la polizia abbiano invitato i tifosi a non recarsi fuori dallo stadio.

Secondo un portavoce del sindaco Halsema, la folla è stata “un’azione spontanea”. “Il triangolo [sindaca, pm e capo della polizia] ha osservato e ha lasciato che accadesse. Nel frattempo abbiamo chiesto all’Ajax di chiudere il festeggiamento”, ha detto il portavoce.

L’Ajax è diventato campione nazionale per la 35a volta nel match con l’Emmen, giocato a porte chiuse.  La polizia aveva già tenuto conto del fatto che i sostenitori sarebbero scesi in piazza, dice NOS. E nonostante un’ordinanza fosse in vigore a Leidseplein, non altrettanto è accaduto davanti all’Arena.