#razzismo

#razzismo

L’Ajax presenterà un esposto contro i tifosi dell’ADO Den Haag, per la vicenda Bazoer

L’Ajax presenterà tra oggi e lunedi, una serie di esposti per razzismo contro i fan dell’ ADO Den Haag che, durante la partita tra le due squadre avuta luogo domenica a L’Aia, hanno emesso versi scimmieschi e intonato cori razzisti contro il giocatore dell’Ajax Riechedly Bazoer. “Riteniamo che questi tifosi abbiano superato il limite e che le loro azioni dovrebbero essere considerate come reati” ha dichiarato un portavoce dell’Ajax al Telegraaf.
L’Ajax si farà carico degli oneri legali per permettere a Bazoer di concentrarsi  sul suo lavoro. “Non crediamo sia giusto chiedergli di giocare a calcio in questo momento” Ha riferito un portavoce. 
Bazoer dal canto suo ritiene che quanto successo sia terribile, ma cercherà di non farsi distrarre troppo. “Io La vedo in questo modo:  Essendo un buon giocatore, stanno cercando di farmi fuori in questo modo, ha dichiarato Bazoer in un’intervista pubblicata sul sito web della squadra. “Reputo che quanto accaduto sia davvero orribile e non capisco come nel 2016 ci possa ancora essere razzismo negli stadi. Sono deluso dal fatto che questi canti e versi si siano protratti per tutta la partita. Ma questo ora fa parte del passato. Nei giorni scorsi ho ricevuto molto sostegno da parte di mia madre e di mio fratello. Questo mi dà la forza. Ora, voglio solo giocare a calcio. “

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli