Marc Overmars ex calciatore e dirigente dell’Ajax, lascerà la squadra immediatamente: il club ha deciso di cacciarlo perchè avrebbe inviato a sue colleghe dei messaggi a sfondo sessuale, dice NOS. 

Sul sito web del club, l’Ajax afferma in una dichiarazione: “L’invio di messaggi che superano i limiti, a diverse colleghe, per un periodo di tempo prolungato è la base della sua decisione di interrompere”.

La decisione, riporta il club di Amsterdam, fa seguito alle discussioni dei giorni scorsi con il Supervisory Board (RvC) e il general manager Edwin van der Sar, con il quale Overmars ha formato una doppia unità per il campione nazionale.

“Mi scuso”, avrebbe detto il 48enne Gelderlander. “Certo per qualcuno nella mia posizione, questo comportamento non può essere giustificato, ora me ne accorgo anche io. Ma è troppo tardi. Non vedo altra opzione che fermarmi all’Ajax. Questo avrà anche un forte impatto sulla mia situazione privata. Ecco perché ho chiedo a tutti di lasciare me e la mia famiglia in pace“.

L’ex top player Overmars, che ha vinto la Champions League con l’Ajax nel 1995, è oggi direttore degli affari calcistici dell’Ajax, incarico che ricopre dall’estate del 2012.

A dicembre, Overmars è stato riconfermato per un altro mandato, fino al 30 giugno 2026.