CRIME

CRIME

Laboratorio di droga in casa, avvocato di Den Haag sospeso dall’incarico

L’avvocato Jan Piet van R. di Den Haag è stato ufficialmente rimosso dal suo incarico. Secondo il Parool il Consiglio di Disciplina non riterrebbe il decano del foro idoneo all’esercizio della sua professione.

La pietra dello scandalo è stata il laboratorio di droga, accompagnato da un paio di chili di sostanze illegali, ritrovate nella sua casa dell’avvocato. Van R. ha il suo ufficio ad Amsterdam e la scorsa settimana era stato arrestato con l’accusa di aver influenzato dei testimoni di un importante caso.

Il giorno dopo l’arresto la polizia ha rinvenuto nella sua casa di Den Haag un laboratorio non funzionante e 3,4 chili di speed. L’avvocato vorrebbe evitare la sospensione perché potrebbe ancora esercitare dal carcere. Tuttavia questa sarà applicata proprio per tutta la durata della sua prigionia.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli