NL

NL

Lab di droghe chimiche in Olanda spuntano ovunque: nel 2022 oltre 100 sequestri

Author: Source: Flickr License: CC 2.0

La polizia ha smantellato più di 100 laboratori antidroga l’anno scorso, poco più dell’anno precedente: il sud dei Paesi Bassi rimane un importante sito di produzione di droghe sintetiche, ma i laboratori stanno spuntando sempre più anche ad Ovest e Noord, dice il portale.

In totale, lo scorso anno la polizia ha smantellato 105 laboratori di droga, dove venivano prodotte principalmente anfetamine (speed), crystal meth ed ecstasy. Dei laboratori, 11 si trovavano in Friesland, Groningen e Drenthe e 22 nel Noord e Zuid Holland.

Oltre ai lab per le sostanze chimiche, la polizia ha trovato 17 lavanderie di cocaina a Zuid: in queste strutture,  la cocaina, nascosta ad esempio nei vestiti o nello shampoo viene filtrata con sostanze chimiche. La polizia sospetta che i criminali abbiano iniziato a prediligere questo sistema per bypassare i controlli.

Nonostante l’aumento del numero di laboratori, vengono rinvenuti meno rifiuti chimici derivati dalla produzione di sostanze: lo scorso anno la polizia ha registrato 155 sversamenti di prodotti  quasi tutti per la produzione di droghe sintetiche. Un quarto in meno rispetto all’anno precedente e il numero più basso dal 2014. 

Cala anche il numero di piante di cannabis sequestrate: l’anno scorso erano 1600, in passato erano non meno di 4000. La polizia ha deciso di dare meno importanza alla caccia alle piantagioni di cannabis.

SHARE

Altri articoli