NL

NL

La violenza della polizia all’Università di Amsterdam è stata eccessiva? Gli esperti discutono

Video sui social media mostrano agenti della Mobile Eenheid (ME) che colpiscono duramente i manifestanti durante le proteste all’Università di Amsterdam (UvA). Un politologo ha definito la scena visibile da una delle riprese come eccessiva, ma ha sottolineato che è un’eccezione, dice AT5.

In una delle immagini, un manifestante viene colpito più volte nonostante cerchi di difendersi. Jaap Timmer, esperto di polizia, ha dichiarato che queste azioni non sono giustificate, sebbene la ME abbia il potere di usare la forza anche contro manifestanti pacifici che non rispettano gli ordini di allontanarsi.

Sam Hamer, docente di sociologia alla UvA, ha criticato la polizia per aver utilizzato violenza eccessiva contro manifestanti pacifici: secondo Hamer gli agenti usano troppo rapidamente il manganello e questo comportamento non può essere considerato un incidente isolato.

Per intervenire su proprietà privata come un’università, la polizia deve ricevere una denuncia. La decisione di intervenire spetta al sindaco, al procuratore e al capo della polizia. Gli agenti della ME possono usare la forza solo dopo aver avvertito i manifestanti ma un problema rilevato è che i poliziotti non sono facilmente identificabili a causa dei caschi.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli