The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

ART

La via dell’arte tra Paesi Bassi e India. Rembrandt arriva a Mumbai.



CoverPic@CSMVS

Cosa accadeva nel XVII secolo in Europa al tempo dei dipinti di Rembrandt e in India al tempo del regno di Mughal? Quali sono le tracce artistiche che restano degli scambi tra i due paesi in quell’epoca?

Leggendo gli scambi e le connessioni indo-olandesi attraverso la lente della storia politica, della formazione statale e del commercio, il docente di Storia coloniale e globale (Università di Leiden) e co-curatore della mostra India e Paesi Bassi all’epoca di Rembrandt ha voluto che essa fosse uno strumento di comprensione dei rapporti tra i due paesi.

Infatti, la mostra intende celebrare sia i 400 anni del patrimonio culturale e della diplomazia che ha legato nel tempo India e Paesi Bassi, sia i 350 anni della morte di Rembrandt. Per questo al CSMVS (Chhatrapati Shivaji Maharaj Vastu Sangrahalaya) di Mumbai sono esposte, fino al 16 Dicembre, 12 opere del Rijksmuseum di Amsterdam che includono anche quelle del maestro fiammingo.

Gli scambi di natura politica ed economica tra paesi così lontani ne hanno rispettivamente marcato il fare artistico. Nella pittura indiana, per esempio, molti cambiamenti nell’uso della prospettiva e nella riproduzione di paesaggi sono legati ai contatti coi Paesi Bassi. Dal canto suo, Rembrandt, che non era solo un pittore ma anche un insegnante e un commerciante, apprezzava l’apertura all’India sia per via dell’interesse professionale sia per via della sperimentazione artistica, sempre alla ricerca dell’elemento seduttivo ed emozionale da inserire nei suoi dipinti.






31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!