Lo scorso martedi 23 agosto, la polizia ha bloccato l’accesso di buona parte della zona attorno alla stazione centrale di Utrecht a causa della minaccia di un possibile collasso dell’edificio di nuova costruzione, denominato Poortgebouw.

L’immobile in questione, che è parte della ristrutturazione del centro commerciale Hoog Catharijne, pare stia presentando un’inclinazione preoccupante che si accentua con l’avanzare dei lavori.

L’argomento sta suscitando una serie di polimiche soprattutto su Twitter, i cui utenti hanno suggerito  la necessità di provvedimenti immediati.

Ad ogni modo, dopo essere stata supervisionata dalla compagnia di costruzione la zona è stata riaperta al pubblico. L’apertura della struttura, che comprenderà un hotel e   negozi, è prevista per il prossimo anno.