La sindaca di Amsterdam Femke Halsema sostiene che sia necessario aumentare la presenza della polizia per le strade del centro città. Un maggior numero di agenti permetterebbe di gestire meglio le folle di turisti.

La sindaca ha dichiarato al Telegraaf che farà del suo meglio per convincere il Ministro della Giustizia Ferdinand Grapperhaus a dispiegare più poliziotti nelle aree della vita notturna o nel Red Linght.

Halselma venerdì, dopo un tour della città, ha tenuto a sottolineare che la Capitale non è una “giungla senza regole”, come l’aveva definita il difensore civico Arie Zuurmond.

Zuurmond, in un’intervista rilasciata al Trouw sabato, si era lamentato dell’assenza di autorità nel centro di Amsterdam.

Attrazioni turistiche

“Attualmente la presenza della polizia è calcolata in proporzione al numero di residenti. Ma siamo una grande attrazione turistica e considerando il flusso di visitatori che ospitiamo, gli agenti sono troppo pochi” ha spiegato Halsema.

Zuurmond sostiene che i maggiori problemi del centro città siano: la crescità della criminalità, i comportamenti anti-sociali, la mancanza di agenti, i taxi illegali e le barche a noleggio.

“Ci sono momenti in cui il Red Light è pieno ed è impossibile per la polizia anche solo attraversarlo” spiega Zuurmond. “Non si puo’ in quei casi inseguire un criminale e nemmeno intervenire in caso di incendio. Se qualcuno dovesse avere un attacco di cuore, l’ambulanza non riuscirebbe a raggiungerlo”.

La destra in consiglio comunale ha chiesto che gli agenti vengano equipaggiati con spray al peperoncino e manganelli ma la proposta ha ricevuto il no della maggioranza di sinistra.