The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

La scuola sbaglia a somministrare i test: 68 studenti dovranno ripetere alcuni esami

Non è ancora chiaro se i problemi siano dovuti a errori amministrativi o alla negligenza degli insegnanti



Sembra un incubo, eppure è la realtà. Più di tre quarti degli alunni all’ultimo anno di una scuola commerciale di Amsterdam dovranno sostenere alcuni esami in più. In caso contrario, la commissione d’esame non potrà stabilire gli ultimi voti per la maturità.

Un provvedimento paradossale, ma necessario secondo gli ispettori scolastici. Dopo alcune verifiche, infatti, è emerso che 68 studenti su 77 non avevano sostenuto degli esami obbligatori. E ora per superare la prova finale, dovranno recuperare.

La situazione peggiore coinvolge circa 15 studenti. Questi ultimi, infatti, non dovranno sostenere uno, ma almeno due esami per completare l’anno.

Non è ancora chiaro se i problemi siano dovuti a errori amministrativi o alla negligenza degli insegnanti. Stando alle dichiarazioni di un portavoce del Calvijn College a Volkskrant, quello che è certo è che “ci siano problemi in ogni materia”.

Dall’altra parte, i nove fortunati che hanno sostenuto tutti gli esami dovranno aspettare per scoprire i loro risultati.

Stupisce ancora di più che questo non sia il primo caso. Una vicenda simile, infatti, aveva visto coinvolti degli alunni di una scuola professionale di Maastricht. Anche in quel caso si era parlato di un curriculum scolastico incompleto, a cui era necessario rimediare.






31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!