NL

NL

La (probabile) ministra PVV alla Cooperazione allo sviluppo vuole abolire la cooperazione allo sviluppo

Haeferl, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons

Reinette Klever, ex deputata  per il Partito per la Libertà (PVV) la formazione di estrema destra guidata da Geert Wilders e parlamentare dal 2012 al 2017, è la candidata del PVV per diventare ministra del Commercio Estero e della Cooperazione allo Sviluppo.

Klever, economista aziendale, aveva proposto nel 2016 di abolire l’assicurazione sanitaria obbligatoria finanziandola con l’eliminazione degli aiuti allo sviluppo.

Dopo aver lasciato la politica, è tornata a lavorare nell’azienda di investimenti del marito e ha lamentato che l’affiliazione al PVV fosse un ostacolo per ottenere posizioni come supervisore nel settore sanitario. Dal 2023 è membro del consiglio e commentatrice dell’emittente Ongehoord Nederland (ON), che ha ricevuto diverse multe per violazione del codice giornalistico. ON è considerata una tv razzista e complottista ma Klever critica aspramente il funzionamento della radiotelevisione pubblica e difende energicamente la politica di ON.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli