La polizia olandese ha pubblicato messaggi “amichevoli” su due dei più grandi forum di hacking, avvertendo i cyber-criminali che “ospitare infrastrutture criminali nei Paesi Bassi è una causa persa”.

I messaggi sono stati pubblicati a seguito della Operazione Ladybird, durante la quale le forze dell’ordine di diversi paesi sono intervenute per smantellare Emotet, una delle più grandi botnet di oggi.

La politie ha giocato un ruolo cruciale nel takedown di Emotet e ha rivelato che i suoi agenti hanno pubblicato messaggi su Raid e XSS, due forum di hacking pubblicamente accessibili e molto popolari, per dissuadere da commettere crimini informatici.

 

È stato incluso anche un link a un video di YouTube, un video che termina con il messaggio: “Tutti commettono errori. Stiamo aspettando i vostri”.