NL

NL

La polizia ha fermato un bus proveniente dalla Germania con 15 richiedenti asilo siriani

©marechaussee

I Koninklijke Marechaussee hanno fermato migranti siriani su un autobus internazionale  in Limburgo, e li hanno trovati privi dei documenti necessari. Durante un controllo sulla A2 vicino a Eijsden, è emerso che uno dei passeggeri è sospettato di traffico di esseri umani e di aver guidato illegalmente gli altri stranieri in Olanda, dice NOS. L’uomo è stato arrestato.

Tutti e quindici non avevano documenti di ingresso validi: tranne l’uomo arrestato, gli altri sono stati avviati al centro per richiedenti asilo, il che indica che potrebbero presentare una richiesta. Tuttavia, se avessero già una domanda pendente in un altro paese dell’UE, come la Germania, verrebbero trasferiti lì.

La polizia militare effettua controlli casuali dei documenti di viaggio nelle zone di confine.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli