L’ufficio del pubblico ministero ha segnalato che ieri, 24 agosto 2016, è stato arrestato un ragazzo ventiduenne con l’accusa di pianificare un attentato terroristico. L’interessato è stato preso dopo essere stato avvistato girare per la città indossando un passamontagna.

L’abitazione del sospetto è stata perquisita dalla polizia, la quale ha trovato un hard disk esterno, un coltello, una cravatta arrotolata, un passamontagna e messaggi inneggianti all’IS. Non sono state rinvenute armi, nè esplosivi. L’uomo in questione verrà tenuto in custodia per due settimane durante il proseguimento delle indagini.