I, Endlezz, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons

La polizia federale ha controllato la scorsa settimana 35.000 viaggiatori: dal 26 dicembre a ieri, gli agenti hanno controllato che gli stranieri che entravano in Belgio, avessero completato il “Passenger Locator Forms” (PLF) e avessero con loro il test Covid negativo, obbligatorio per i non belgi. Solo ieri i controlli sono stati 4.500, dice VRT.

La maggior parte dei controlli è avvenuta in aeroporto, dove la polizia ha effettuato 27.291 ispezioni. Nelle stazioni ferroviarie sono stati controllati tra 6.500 e 7.000 passeggeri. 501 auto sono state fermate sulle autostrade e 14 non avevano i documenti in ordine.

In precedenza è stato annunciato che 20.389 persone hanno presentato un modulo PLF ieri e altre 22.315 oggi. La maggior parte di queste persone proveniva da una zona rossa.