Stando al portale NOS, la polizia olandese avrebbe versato dal 2013 milioni di euro di risarcimenti a seguito di arresti illegali e danni alle proprietà non giustificati. In totale, la polizia deve affrontare circa 500 importanti richieste di risarcimento danni ogni anno.

Un reclamo è considerato importante se supera € 2.500. Nella maggior parte dei casi si tratta di irruzioni, confisca di beni e arresti illegittimi.

Gli esposti riguardano spesso anche auto danneggiate durante gli inseguimenti. In totale, la polizia ha liquidato 5,8 milioni di euro tra il 2013 e la metà del 2017 a persone che dichiarano danni alle proprietà o lesioni fisiche.

Circa 668 reclami sono stati presentati per porte distrutte e 497 per arresti illegittimi, ma il rapporto NOS non dice quanti di questi siano stati già liquidati.  Tuttavia, nel tentativo di ridurre il numero di richieste di risarcimenti, la polizia ha intenzione di istituire una commissione ad hoc.