The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

ART

La mostra sui lavori di Shao Fan: quando la tradizione cinese incontra l’arte contemporanea

Shao Fan, nato a Pechino nel 1964, detiene un posto speciale tra i pittori cinesi contemporanei. Maestro dei disegni realizzati con inchiostro nero, nelle sue creazioni l’artista intreccia pittura e tradizione cinese.

I protagonisti principali dell’esposizione Between Truth and Illusion sono gli animali. Più specificatamente, Shao Fan vede i conigli e le lepri come ibridi tra umani e animali. Da sempre ritenuti importanti per la tradizione cinese, conigli e lepri sono stati usati per le decorazioni di oggetti per molti secoli. Nella tradizione Taoista, questi due animali sono il simbolo dell’immortalità e della vita eterna.

Oggigiorno, noi umani tendiamo a dimenticarci del nostro lato animale,” spiega l’artista. “Non dovremmo farlo. La nostra anima ha bisogno di quella parte preziosa.”

Negli ultimi anni Shao Fan ha partecipato a varie mostre internazionali. Dal 1988 infatti i  suoi lavori  sono stati esposti in molti musei internazionali, tra cui il National Art Museum of China a Pechino, il Metropolitan Museum of Art di New York, e il Victoria, Albert Museum a Londra. L‘esposizione Shao Fan: Between Truth and Illusion è la prima mostra interamente dedicata all’artista cinese e ai suoi lavori. La mostra si tiene al Het Noordbrabants Museum fino al 14 giugno 2020. 

Cover Pic: Pixabay