La ministra per l’Assistenza Medica si dimette per motivi di salute

Tamara van Ark  ha rassegnato le dimissioni da ministra per l’Assistenza medica a causa di problemi al collo, scrive NOS. “Purtroppo, non c’è stato recupero al punto da consentirmi di tornare al lavoro”, ha detto oggi la ministra dimissionaria. Aggiunge che questo lavoro, sia al governo che alla Camera, richiede il 100% e non può darlo ora.

Le competenze della Van Ark saranno assunte dal ministro De Jonge e dal sottosegretario Blokhuis. Van Ark è stata ministra da luglio dello scorso anno, succeduta a Martin van Rijn, membro del PvdA. A sua volta, è stata la sostituta dell’ex ministro VVD Bruno Bruins che si era dimesso lo scorso marzo  perché era “troppo stressato”.

Con la partenza di Van Ark, nove ministri del terzo governo Rutte si sono dimessi: la partenza della ministra uscente Van Nieuwenhuizen è stata già annunciata questa settimana.  La Van Nieuwenhuizen diventerà presidente di Energie-Nederland, la lobby di grandi compagnie energetiche come Shell ed Eneco.

 

SHARE

Altri articoli