NL

NL

La ministra di infrastrutture e energia si dimette: andrà a dirigere la lobby delle aziende energetiche

La ministra dimissionaria Van Nieuwenhuizen lascia il suo incarico perché nominata
presidente di Energie-Nederland, l’associazione di categoria delle aziende energetiche.

Van Nieuwenhuizen viene sostituita dalla sua collega di partito VVD Barbara Visser. Era Segretario alla Difesa.

Di recente, anche la sottosegretaria alle Infrastrutture, Stientje van Veldhoven, si è dimessa perché diventata vicepresidente di un’organizzazione internazionale per la politica sostenibile.

SHARE

Altri articoli