NL

NL

La ministra della giustizia vuole rendere illegale negare l’Olocausto

A causa del crescente antisemitismo nei Paesi Bassi e nel resto del mondo, la ministra della Giustizia Dilan Yeşilgöz-Zegerius sta lavorando a un divieto esplicito della negazione dell’Olocausto. Ha anche in programma di intraprendere un’azione più rigorosa contro l’antisemitismo online e negli stadi di calcio. Questo è stato affermato nella conferenza di Ronny Naftani, organizzata dal Fondo umanitario ebraico, ed è riportato da Trouw.

Yeşilgöz-Zegerius ha espresso preoccupazione per l’aumento delle espressioni e degli incidenti antisemiti. “Passo dopo passo, l’odio per gli ebrei sembra diventare un luogo comune. Gli antisemiti sembrano esprimerlo sempre meno di nascosto. La gente non se ne vergogna più”.

Yeşilgöz-Zegerius ha un disegno di legge pronto per includere un divieto esplicito di condonare, negare o banalizzare grossolanamente l’Olocausto nel codice penale:  già punibile nei Paesi Bassi ma non espressamente previsto dalla legge.

Secondo la ministra, il crescente antisemitismo rischia di risucchiare anche i meno radicali nel flusso di odio verso gli ebrei. Dopo la pandemia di coronavirus, i gruppi anti-governativi, anticapitalisti, anti-israeliani, di estrema destra e super-religiosi hanno trovato un terreno comune facendo degli ebrei i capri espiatori di tutto.

Il ministro della Giustizia e della Sicurezza non ha menzionato il FvD per nome, ma ha espresso preoccupazione per le voci antisemite nella Tweede Kamer.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli