The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

ART

La Madonna di Jean Fouqet incontra “Margherita la pazza” di Pieter Bruegel

La mostra in memoria di Pieter Bruegel il Vecchio aperta dal 5 ottobre 2019 al 31 dicembre 2020.



Per i 450 anni dalla morte, celebrazioni internazionali ricordano la figura di Pieter Bruegel il Vecchio per tutto il 2019. Anversa è la città in cui Bruegel ha imparato il suo mestiere e dove ha lavorato per oltre dieci anni. Lo spirito dell’artista è rimasto presente in città anche dopo la sua morte, grazie al talento dei figli Pieter il Giovane e Jan.

E quando il nome di Bruegel è stato quasi dimenticato, a quel punto è intervenuto il collezionista di Anversa Fritz Mayer van den Bergh a riaccendere l’interesse per il suo lavoro. Fritz ha riscoperto il quadro Margherita la pazza (Dulle Griet/’Mad Meg’) ed è grazie al suo entusiasmo che l’opera Bruegel è stato studiata per oltre 100 anni.

Concentrandosi sugli acquisti dei collezionisti Florent van Ertborn (1784-1840) e Fritz Mayer van den Bergh (1858-1901), la mostra al Museum Mayer van den Bergh accosta il Dulle Griet di Bruegel, recentemente restaurato, con uno dei pezzi forti del Museo Reale di Belle Arti di Anversa, attualmente chiuso: La Madonna di Jean Fouqet.

L’esposizione è visitabile fino al 31 dicembre 2020 a Lange Gasthuisstraat 19 ad Anversa.






31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!