In realtà era stato stabilito da tempo che ci sarebbe stata un’inchiesta parlamentare sulla pandemia e sulle misure adottate per fronteggiarla ma ora la Kamer lo ha annunciato ufficialmente, dice NOS.

L’obiettivo dell’inchiesta è indagare tutti gli aspetti della politica e delle misure adottate durante l’emergenza. In tal modo, la Camera vuole esaminare il ruolo del governo, del parlamento e di altri organi coinvolti, consiglieri ed esperti.

Un’ampia maggioranza parlamentare sostiene l’idea: alla fine del dibattito VVD, SP, D66, PvdA, CDA, GroenLinks, ChristenUnie e SGP hanno presentato una mozione congiunta che il Parlamento dovrebbe votare in giornata.

Il Comitato er la sicurezza olandese sta già conducendo un’indagine sulla lotta al Covid ma la Camera vuole anche esaminare la questione stessa della pandemia stessa: secondo la mozione, i preparativi per l’indagine dovrebbero iniziare a metà del prossimo anno.

Devono essere ancora definiti il raggio d’azione e i tempi ma l’unica richiesta avanzata dalla Camera è che l’inchiesta non intralci le misure Covid attuali. Sono dodici le inchieste parlamentari dalla seconda guerra mondiale, l’ultima dal 2013 al 2016 ha riguardato la debacle sul Fyra, l’alta velocità tra Paesi Bassi e Belgio.