The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

La “gang del pistacchio” ha preso di mira supermercati ad Est del paese. Una dozzina le denunce

Una banda di ladri rumeni sta colpendo ad est dei Paesi Bassi rubando sacchi di pistacchi dai supermercati, ha scritto AD martedì.

A Deventer, due uomini e due donne sono stati arrestati per taccheggio , tra cui di pistacchi, all’inizio della scorsa settimana. A Steenwijk altri due uomini sono stati arrestati con 59 sacchi di Lidl nella loro auto, ha detto il giornale.

Dopo gli arresti, la polizia ha ricevuto altre 13 segnalazioni di furto. Il portavoce Ed Kraszewski ha detto ad AD che i ladri sembrerebbero agire in maniera coordinata.

I pistacchi, insomma, sarebbero stati rubati su commissione. “La settimana potrebbe toccare agli spazzolini elettrici, per esempio”, ha detto ancora il capo della polizia.

I supermercati Lidl in particolare sono stati presi di mira e circa metà delle segnalazioni provengono dall’est del paese. Tre anni fa i supermercati Lidl in Germania avevano dovuto fronteggiare i ladri di pistacchi e l’anno scorso due uomini sono stati riconosciuti colpevoli di aver rubato 900.000 euro di noci delle filiali in Belgio della catena Lidl.

L’associazione olandese dei rivenditori al dettaglio olandese afferma che le gang organizzate rubano ogni anno beni di valore per circa € 200 milioni dai supermercati. Rasoi, latte in polvere per bambini e dentifricio sono tra i beni più popolari.