NL

NL

La (ex) ministra che diventa lobbista non ha combinato quasi nulla

La ministra Cora van Nieuwenhuizen lascia il governo per diventare una lobbista per il settore energetico, ossia il settore nel quale era ministra. Alla Kamer e nel suo ministero sarà ricordata difficilmente, dice il Volkskrant.

La ministra Van Niwenhuizen è la prima ministra della viabilità sotto il quale la congestione del traffico non è aumentata. In circostanze normali, sarebbe stato sufficiente per garantirle l’appartenenza onoraria al VVD dice ironico il quotidiano di Amsterdam,nma in in questa occasione neinkk km in

Ma sanno anche nel suo stesso partito che Van Nieuwenhuizen vi ha contribuito poco. Il coronavirus merita questo onore.

Praticamente nulla di ciò che la ex  ministra ha fatto nel frattempo come.per conto del VVD è stato un successo negli ultimi quattro anni. Passerà alla storia soprattutto come il ministro del traffico sotto la cui autorità i paesi bassi si sono finalmente scontrati con i limiti della crescita in un paese densamente popolato.

Tutti i suoi progetti autostradali degli ultimi due anni, tra cui il controverso ampliamento dell’A27 ad Amelisweerd a Utrecht, l’avvicinamento allo svincolo di Hoevelaken e l’esttensione dell’A15 ad Arnhem, non sono stati completati. Al ministero è stata concessa dal Consiglio di Stato tempo fino al 14 settembre per fornire dati migliori della quantità di azoto associata, ma ciò non è stata possibile. Gli esperti vedono una prospettiva cupa per il dipartimento.

E poi Lelystad non aprirà, così come non verrà introdotto alcun pedaggio autostradale e nessuna tassa sugli autocarri, altri fascicoli su cui stava lavorando.

 

 

 

SHARE

Altri articoli