La disponibilità a vaccinarsi nei Paesi Bassi è aumentata di un punto percentuale fino al 90% tra il 13 e il 19 luglio: a scriverlo è il quotidiano NRC, basandosi su dati pubblicati mercoledì dal dashboard governativo.

Il numero di persone che vogliono essere vaccinate contro il virus è aumentato, soprattutto nel gruppo dei giovani di età compresa tra 16 e 24 anni, dice il quotidiano di Rotterdam. L’81%  dichiara di essere stato vaccinato o di volersi vaccinare, rispetto al 78% per cento di inizio luglio.

La disponibilità a vaccinarsi è maggiore nei gruppi di popolazione più adulta: il 97% delle persone con più di 70 anni e il 95% delle persone di età compresa tra 55 e 69 anni afferma di voler essere vaccinato. La maggior parte di queste generazioni è già stata completamente vaccinata, spiega NRC.