Dalla prossima settimana la Croce Rossa distribuirà pacchetti per la colazione anche nell’Olanda Settentrionale alle famiglie indigenti con bambini. Questo è già successo nelle province di Utrecht e della Friesland, ma secondo l’organizzazione umanitaria, sempre più persone rimangono si trovano con pochi soldi per comprare cibo sano e a sufficienza per le loro famiglie, dice NOS.

“Sentiamo storie strazianti di persone che mangiano solo frittelle per tutta la settimana, perché non hanno soldi per frutta o verdura”, ha detto Nicole van Batenburg della Croce Rossa a NOS Radio 1 Journaal. “Sentiamo anche di genitori che saltano pasti in modo che il loro bambino possa andare a scuola a stomaco pieno”.

I pacchetti colazione distribuiti dalla Croce Rossa hanno un valore di 10 euro e l’organizzazione punta alle persone che non hanno i requisiti per un aiuto regolare, perché non sanno come rivolgersi alle strutture pubbliche, magari sono in lista d’attesa, provano vergogna ad approcciare il servizio per indigenti o guadagnano troppo per averne diritto. L’assegnazione viene effettuata in collaborazione con centri comunitari e altre agenzie che sanno chi ha bisogno dell’aiuto.

L’azione è iniziata ai tempi del Covid nel Friesland e da un mese succede anche a Utrecht. “È iniziato lì con 50 pacchetti e ora ce ne sono 120 e ogni volta vengono aggiunte nuove richieste”, ha affermato Van Batenbrug. Dalla prossima settimana verrà aggiunto il Noord-Holland. In una città come Alkmaar, iniziamo con 20 pacchetti.

La Croce Rossa ritiene che 400.000 persone nei Paesi Bassi abbiano bisogno di aiuti alimentari e prevede che questo numero aumenterà ancora. “Non è possibile ridurre i costi fissi, quindi i debiti aumenteranno e basta. Per questo, le persone stanno tagliando il cibo”.

E non solo sul cibo: durante una visita ad Amsterdam, Van Batenburg ha sentito di storie di donne con bambini piccoli che lavano i pannolini in modo che possano essere usati come assorbenti. Perché devono tagliare anche su quello.

Oltre ai pacchetti colazione, la Croce Rossa distribuisce anche shopping card con un credito di 17,50 euro spendibile nei supermercati. L’anno scorso, l’associazione ne ha distribuite 268.000.