La prossima settimana la Corte Internazionale di Giustizia ICJ, il più alto tribunale ONU con sede a L’Aia, terrà un’udienza pubblica sulle accuse di genocidio nella guerra in Ucraina. Queste udienze sono previste per il 7 e 8 marzo, ha affermato la corte in una nota.

Il presidente Zelensky la scorsa settimana ha chiesto alla più alta corte  di pronunciarsi sulla “manipolazione” russa del concetto di genocidio per giustificare l’attacco e inoltre ha chiesto al Tribunale di invocare uno stop all’aggressione russa.